Censimento delle Attività di Valutazione degli Esiti degli Interventi Psicologici

L’Ordine degli Psicologi ha deciso, a livello nazionale, di effettuare un censimento sulle esperienze di rilevazione degli esiti degli interventi psicologici effettuate dagli Iscritti. Tali esperienze andranno a costituire il primo nucleo del Programma Nazionale Esiti in Psicologia, volto ad implementare e valorizzare queste attività e i dati che ne derivano.

Auspichiamo quindi la massima collaborazione nell’interesse di tutti.

Come è noto a livello internazionale da alcuni anni si è posta la necessità di valutare l’efficacia degli interventi psicologici con procedure oggettive e verificabili al fine di dimostrare la validità degli stessi. Tale attenzione è importante per rinforzare la fiducia, la credibilità ed il valore sociale della nostra professione. A tal fine l’Ordine nazionale ha costituito un apposito Gruppo di Lavoro “Evidenze ed Esiti” e, in collaborazione con gli Ordini territoriali, intende promuovere un programma di rilevazione, implementazione e valorizzazione dei dati di esito degli interventi psicologici (Programma Nazionale Esiti in Psicologia).

Il primo step del programma è una prima rilevazione di cosa viene fatto in questo campo da parte dei Professionisti iscritti all’Ordine.

Rentrano nella rilevazione tutte quelle attività di valutazione “prima/dopo” che si prefiggono, mediante l’uso di strumenti (questionari, test, ecc.), di “misurare” i cambiamenti intervenuti (efficacia sul campo o esito) a seguito di un intervento condotto da psicologi (in qualsiasi contesto: clinico, psicoterapico, scolastico, organizzativo, ecc.).

Tutti coloro che intendono collaborare possono rispondere semplicemente compilando il questionario allegato e inviandolo via mail al seguente indirizzo: programmaesiti@psy.it.

IL TERMINE ULTIMO PER INVIARE IL QUESTIONARIO E’ IL MESE DI AGOSTO 2015.

Lettera per censimento esiti

Questionario censimento