Intesa tra l’Ordine e il Ministero dell’Interno sul ruolo dello psicologo nell’accoglienza degli Msna

Il presidente dell’Ordine degli psicologi, Fulvio Giardina, e il segretario del consiglio dell’Ordine, Antonella Postorino, hanno incontrato – oggi pomeriggio al Viminale – Alessandra Camporota, capo Ufficio I Gabinetto del Capo Dipartimento libertà civili e immigrazione, per valorizzare il ruolo dello psicologo nelle varie fasi dell’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati (Msna).
La riunione è stata proficua. E’ stata accolta la proposta di avviare il dialogo fra le istituzioni, lavorare per uniformare gli interventi nelle regioni e siglare un protocollo d’intesa. E’ infatti già previsto l’intervento dello psicologo nei centri di prima accoglienza (nel Dl 142/2015), ma è assente negli standard minimi organizzativi dei centri di seconda accoglienza delle regioni.